Corigliano Rossano, operazione Portofino: al via gli interrogatori di garanzia

Dal 4 ottobre una prima tranche di interrogatori per i soggetti coinvolti nel blitz del commissariato di pubblica sicurezza di Corigliano Rossano nella lotta al traffico di sostanze stupefacenti.

Al via la sequela degli interrogatori di garanzia per gli indiziati coinvolti nell’operazione antidroga “Portofino”. Una prima tranche dei 14 soggetti coinvolti sarà sentita il prossimo 4 ottobre alla presenza degli avvocati difensori (Emanuele Sapia, Gisella Santelli, Franco Oranges e Raffaella Accroglianò) ini ordine alle accuse contestate di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta degli indiziati attinti da misura cautelare ai domiciliari: Giovanni Scura, Pier Giuseppe Cangiu, Rosario Docimo e Giuseppe De Patto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *