Corigliano Rossano. Operazione Flumen Luto, dissequestrato l’hotel Roscianum

Hotel Roscianum

Corigliano Rossano. Alluvione del 2015, il tribunale del Riesame toglie i sigilli a una delle strutture ricettive più rinomate del territorio: l’hotel Roscianum. L’insediamento ricettivo era stato sottoposto a sequestro nell’ambito dell’operazione  “Flumen Luto” portata a termine dalla procura della repubblica del tribunale di Castrovillari. Nelle ultime ore,  il Tribunale del Riesame di Cosenza nell’accogliere il ricorso avanzato dalla difesa, rappresentata dall’avv. Alfonso Loria, ha disposto il dissequestro del noto albergo (ivi compresi pertinenze e fabbricati).  Tra le ragioni rappresentate dalla difesa, il dato secondo il quale al momento della costruzione  sull’area interessata non gravava  alcun vincolo PAI (piano assetto idrogeologico). Da qui la decisione dei giudici del  Tribunale i quali hanno optato per la  restituzione dei beni agli aventi diritto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *