Corigliano-Rossano, nuova aggressione in pronto soccorso

Una nuova aggressione al personale sanitario operante in pronto soccorso al “Nicola Giannettasio” . Il grave atto si è verificato nel pomeriggio di oggi quando una infermiera è stata aggredita con fare violento da alcuni familiari di una paziente. Non è dato sapere la ragione dello scontro. Sul posto si sono portati i carabinieri del reparto operativo. 

Pronto soccorso


Questa notte si era verificato un analogo episodio all’arrivo di un extracomunitario che minacciava il personale operante con un estintore.  È ormai psicosi in pronto soccorso, la paura tra i camici bianchi cresce di giorno in giorno mentre si attendono decisioni dai vertici dell’Asp circa la necessità di dotare la postazione di emergenza di una guardia giurata fissa h24 nello spazio antistante l’area d’emergenza.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.