Corigliano Rossano: non si ferma all’alt, giovane travolge un carabiniere

È senza patente, all’alt imposto dai carabinieri un 23enne tenta di investire con l’auto il militare che riporterà ferite lacero-contuse e da qui il ricorso ai sanitari.

Carabinieri di Corigliano

Per il giovane, intanto, è scattata una misura cautelare emessa dal Gip del tribunale di Castrovillari. Dovrà rispondere di lesioni personali aggravate in quanto commesse contro un agente di polizia giudiziaria nell’espletamento delle sue funzioni. Per il 23enne è stata disposta la misura coercitiva dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. La vicenda si è consumata nell’ottobre scorso a Schiavonea nell’ambito delle attività di controllo svolte dai militari del reparto operativo di Corigliano Rossano.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.