Corigliano Rossano. Nido comunale, suona la campanella per 47 bimbi

Corigliano Rossano – Un ambiente che sia sicuro ed il più accogliente possibile per rendere meno traumatico il distacco dei piccolissimi dalla famiglia. Che stimoli lo sviluppo armonico della personalità e la loro creatività, chiave d’accesso per andare alla scoperta del mondo. Che sia spazio di inclusione e condivisione. – Riapre l’asilo nido comunale di via Maradea. Lunedì 11 alle ore 16 si terrà l’incontro con le famiglie per illustrare le novità dell’anno scolastico al via. Martedì 12 novembre suonerà ufficialmente la campanella per i 47 bimbi ammessi a frequentare la struttura.

È quanto fa sapere l’assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà Donatella Novellis che sarà presente all’incontro con il Sindaco Flavio Stasi per portare gli auguri di buon inizio anno scolastico ai piccoli allievi.

Alla festa di benvenuto aperta alle famiglie saranno presenti, insieme alla referente Adalgisa Nicoletti, la coordinatrice pedagogica, le educatrici, il personale della RTI Sinergie – Solidale guidato da Mario Amica, parteciperanno anche la dirigente del settore istruzione Tina De Rosis e, in rappresentanza dell’Arcivescovo Mons. Giuseppe Satriano, Don Gaetano Federico.

Destinataria di 508 mila euro per la gestione, nell’ambito dei fondi Pac (Piano di Azione e Coesione) per Infanzia, la struttura è stata interessata da lavori di manutenzione ordinari e straordinari. Dalle pareti ritinteggiate agli interventi strutturali all’interno e all’esterno dell’asilo.

La novità di quest’anno è l’introduzione del metodo Montessori. “Aiutami a fare da solo” è il titolo scelto per sintetizzare obiettivi e programmi scelti per i piccoli che nel percorso didattico saranno accompagnati dalle mascotte e figure fantasiose Leo, Titta e Petra.

(comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *