Corigliano-Rossano. Movimento per la vita, il corridore Luca Naso socio onorario

CORIGLIANO-ROSSANO Il runner e astrofisico Luca Naso che sta ripercorrendo a piedi l’intero perimetro dell’Italia ha fatto tappa nei giorni scorsi a Corigliano-Rossano. Nominato socio onorario del Movimento per la Vita di Corigliano-Rossano.

È quanto fa sapere il Presidente del MpV Natale Bruno che ha incontrato lo sportivo accompagnato dalla docente Roberta Valente al Palaeventi di via Candiano con il socio onorario del Movimento per la Vita di Corigliano-Rossano Salvatore Cropanise, rappresentante del CSEN.

Nell’occasione, Bruno ha conferito la carica di socio onorario a Naso.

Responsabilità sociale, tutela dell’ambiente, difesa e tutela della vita e della dignità di ogni persona, dal concepimento alla morte naturale. Nel condividere mission, metodi ed obiettivi della filosofia portata avanti dall’associazione, Bruno si è confrontato con Naso sulla particolare esperienza che lo vede impegnato in un’impresa ispirata al sogno, alla condivisione e alla realizzazione. Il sogno come stimolo, obiettivo, motore della persona stessa verso il compimento di sé (l’iniziativa di percorrere con la corsa l’Italia); la condivisione, come condizione fondamentale per poter perseguire il sogno attraverso il ruolo degli altri (il farsi ospitare per una doccia, un pasto, un pernottamento); la realizzazione, come risultato raggiunto grazie sia alle proprie capacità sia al contributo degli altri (che egli compirà quando e se percorrerà tutta l’Italia).

Luca Naso, partito da Catania, sta percorrendo con corsa su strada una media di 25km al giorno. Conta di completare il giro d’Italia di ben 8.300 km entro il 31 dicembre 2020.

Continua l’impegno del Movimento Pro Life che nei prossimi giorni sarà impegnato con la 42esima Giornata nazionale per la Vita finalizzata a promuovere i valori del rispetto di ogni persona, attraverso le diverse dimensioni e realtà sociali, come lo sport, che pone al centro la persona e l’interazione (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.