Corigliano Rossano. Mimmo Gangemi presenta il suo ultimo noir



Corigliano Rossano – Il 1° giugno alla Mondadori Bookstore di Rossano, in un clima piacevole, è stata presentata l’ultima fatica letteraria di Mimmo Gangemi. A dialogare con l’autore c’era Alessia Alboresi. Il libro dal titolo “Marzo per gli agnelli” è il romanzo più noir dei racconti dello scrittore sulla ‘ndrangheta. L’opera edito dalla Piemme intreccia un dramma personale e familiare con una storia in cui nessuno si salva. Nessun segno di redenzione si contrappone alla brutalità della nuova ‘ndrangheta, più violenta e priva di qualsiasi elemento di pur solo esibito valore, e all’oscenità dei numerosi omicidi. Marzo per gli agnelli prende il nome da un detto calabrese (che in forme simili troviamo in altre regioni) che significa: per ogni cosa esiste il suo tempo, come marzo è il mese in cui si macellano gli agnelli in preparazione della Pasqua. Dal libro precedente di Mimmo Gangemi, “Il giudice meschino”, è stata tratta una miniserie TV con protagonista Luca Zingaretti andata in onda pochi giorni su RAI 1.

Antonio La Banca    

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.