Corigliano Rossano. Lido Nettuno, dissequestrata l’area demaniale



Lido Nettuno

Il tribunale del riesame di Cosenza (Lucente-De vuono- Pingitore), in accoglimento del ricorso proposto dagli avv. Andrea Salcina e Mario Elmo, i quali hanno anche depositato corposa documentazione acclarante le ragioni della titolarità del lido Nettuno, ha disposto il dissequestro di tutta l’area demaniale del lido riguardante la posa di ombrelloni e sdraio. I giudici hanno anche accolto con altra ordinanza l’ulteriore ricorso teso ad ottenere il dissequestro delle sdraio ed ombrelloni che erano stati, anch’essi, oggetto di sequestro nel medesimo provvedimento impugnato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.