Corigliano Rossano, la casa di un noto pregiudicato di Apollinara in fiamme

Rinvenute ben tre tanica di liquido infiammabile, appare certa la matrice dolosa. L’uomo ha precedenti penali per furto e riAbitazione di un noto pregiudicato della zona in fiamme. È accaduto nella tarda serata di ieri nella zona periferica di Apollinara dell’area urbana di Corigliano.

Il rinvenimento di ben tre taniche contenente liquido infiammabile non lascia spazio ad interpretazioni circa la matrice che è di origine dolosa. Sul posto si sono recati i carabinieri del Reparto operativo di Corigliano Rossano e i vigili del fuoco per le operazioni di spegnimento. L’uomo, con precedenti penali alle spalle per furto e ricettazione, è stato arrestato nel gennaio scorso dagli agenti del commissariato di pubblica sicurezza per la sottrazione di mezzi agricoli e prodotti agrumicoli ad imprenditori della zona

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.