Corigliano-Rossano, inaugurata la casa rifugio Libere Donne per le vittime di violenza |VIDEO

Inaugurata a Corigliano Rossano la “Casa Rifugio Libere Donne”, una struttura di pronto intervento per le vittime di violenza, che potrà ospitare nell’immediato uno o più soggetti in situazioni ritenute ad alto rischio. Il progetto è stato promosso dall’Associazione Mondiversi Onlus e dal centro antiviolenza “Fabiana” e va ad aggiungersi alle strutture già esistenti, tra cui una sede con 7 posti letto destinata a periodi di accoglienza più lunghi. La nuova Casa Rifugio è un ambiente sereno e sicuro dove donne ed eventuali bambini possono sentirsi protetti e ritrovare la libertà perduta. La struttura, della quale non sarà divulgato l’indirizzo, sarà in grado di garantire la più assoluta riservatezza a tutela delle vittime mediante anche l’attivazione di appositi dispositivi di sicurezza.

All’inaugurazione, considerate le disposizioni previste dall’emergenza da COVID-19 e a tutela della segretezza dell’indirizzo della struttura, hanno partecipato una rappresentanza del Comune di Corigliano-Rossano, del Commissariato di Pubblica Sicurezza cittadino e del Comando Stazione dei Carabinieri di Corigliano Scalo. Dopo il tradizionale taglio del nastro la visita alla struttura che può ospitare un intero nucleo familiare

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.