Corigliano Rossano, in due distruggono un distributore e tentano di aggredire i carabinieri

corigliano

Con dei massi tentano di distruggere un distributore automatico di alimenti e tabacchi di via Salerno a Schiavonea. Sono due extracomunitari, un tunisino e un marocchino ad agire. In quel frangente è di passaggio una pattuglia dei carabinieri, i cui militari intervengono ma la reazione dei malfattori è dura. Si dotano di due coni di bottiglia di vetro e tentano di aggredire i carabinieri che, comunque, riescono a bloccarli e successivamente portarli in caserma. Da una successiva attività di indagine emerge che il marocchino coinvolto, 29enne,  è lo stesso di una precedente aggressione avvenuta sempre nei confronti di un carabiniere la notte di Capodanno dal cui reato scaturì un provvedimento di obbligo di firma. I due sono stati arrestati per tentato furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *