Corigliano Rossano. Il pentito Acri parla, lo Jonio trema |VIDEO

Il pentito Nicola Acri svela i retroscena nell’ambito dell’operazione antimafia Stop. Dalle sue rivelazioni si rafforza il teorema accusatorio del procuratore Nicola Gratteri sulla “mala” che ruota attorno all’area del rossanese. Ieri mattina sono stati depositati i verbali nel collaboratore di giustizia in corte d’appello a Catanzaro. Tanti gli omissis. La gola profonda si sofferma sul fenomeno associativo nel territorio di Rossano, specificando alcune circostanze oggetto dell’inchiesta e indicando anche qualche nuovo elemento. Nicola Acri è una figura di spicco della ‘ndrina calabrese.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *