Corigliano-Rossano, il capogruppo Costantino Baffa si dimette dalla Lega

Il capogruppo della Lega in Consiglio comunale Costantino Baffa lascia il partito. Lo ha comunicato ufficialmente tramite una pec all’ufficio di presidenza del Civico consesso il cui massimo rappresentante, Marinella Grillo, ne darà formale comunicazione da qui a poco quando inizieranno i lavori dell’assemblea civica. Secondo quanto trapela il capogruppo Baffa nutre sofferenza e malcontento a causa del mancato coinvolgimento  del partito locale alle scelte delle candidature. Nel gruppo whatsapp dei salviniani locali conferma la decisione che ritiene irrevocabile: «Dopo una lunga ed accurata riflessione, ho deciso di abbandonare il partito della Lega.

Costantino Baffa

Purtroppo, ancora ad oggi, il partito in Calabria, viene amministrato da un Commissario del quale non ho mai condiviso alcuna sua decisione. La mancanza di rispetto, per questo territorio, principalmente Corigliano Rossano, e per la sezione locale ignorata in ogni occasione per qualsiasi consultazione utile, mi hanno fatto giungere alla amara conclusione che il partito non ha bisogno di me, pertanto, in punta di piedi, mi faccio da parte».   Parole di elogio, invece, l’ormai ex leghista le esprime per il Consigliere Regionale Simona Loizzo, verso la quale esprime «tutta la stima e la solidarietà per quanto sta facendo per il partito e la popolazione di questo territorio. È una delle poche che ha tenuto ancora alto il nome della lega nella nostra Provincia».

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.