Corigliano-Rossano. IC Erodoto, grande partecipazione al 1° concorso Gianni Rodari

Si è tenuta ieri, presso il chiostro di Palazzo San Bernardino, la premiazione dei ragazzi che hanno partecipato al 1° Concorso Gianni Rodari. Tra i Premiati, anche i giovani “poeti in erba” dell’I.C. Erodoto presente con una delegazione delle classi terze, quarte e quinte alla manifestazione per ricevere l’attestato di partecipazione al concorso.

Una manifestazione dal sapore fiabesco in una cornice affascinante che ha colpito i ragazzi presenti afferrando appieno il senso del Concorso più volte sottolineato dall’assessore alla cultura De Novellis: l’importanza della lettura e della fantasia. Un concorso nato un anno fa in occasione delle celebrazioni #100RodariInCoRo per festeggiare il centenario della nascita del grande maestro. Organizzato dall’assessorato alla Città della Cultura e della Solidarietà insieme alla casa editrice per l’infanzia Coccole Books, con il patrocinio del Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria e del Comune di Omegna, città natale del celebre scrittore

Gatto e Sapone: da queste due parole ha preso il via il concorso, spingendo i ragazzi, come voleva dimostrare il grande maestro Rodari che due semplici parole, attraverso l’uso della fantasia, possono dar vita a numerose storie, poesie e filastrocche. E così è stato. Oltre 200 componimenti realizzati sono stati raccolti nel libro “Il Gatto del Pulito” che sarà diffuso nel territorio e donato al momento ai presenti.

La delegazione dell’Istituto Comprensivo Erodoto ha espresso grande entusiasmo per la manifestazione e ha apprezzato i vari interventi dei presenti cogliendone il messaggio fondamentale: la lettura apre la mente, spalanca le porte alla fantasia e crea persone libere.

comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *