Corigliano Rossano. IC Erodoto apre al fumetto Capitan Max

 

L’Istituto Comprensivo Erodoto apre le porte al Rotary RC Corigliano Rossano Sibarys, nella persona del Presidente dott. Vincenzo Taverna per fare la conoscenza di “Capitan Max”, un personaggio di fantasia che viene in aiuto a grandi e piccoli in questo delicato momento che stiamo affrontando. Presenti all’incontro di presentazione, con la dirigente Susanna Capalbo, anche la Presidente RotarAct Ilaria Bossio; il membro della nuova “Commissione Epidemie” distrettuale Mina Madeo; e i soci Francesca Durante, Eleonora Ricciardi e Martina Romano.
La situazione creatasi dopo l’avvento del Covid 19, ha richiesto, attraverso la persona del Governatore del Distretto Rotary 2100, Massimo Franco, di istituire una commissione delle “Nuove epidemie”, commissione tuttora in costante attività e il cui, presente fumetto, ne è la testimonianza. Nasce così Capitan Max, un eroe rotariano ideato dalla fumettista Ilaria Viteritti.
Nella premessa al fumetto “Consigli di Capitan Max”, il governatore Massimo Franco scrive: “l’incontro-scontro degli attori è costituito dalla continua lotta tra il bene e il male, tra l’inarrestabile volontà di espandersi del virus e i saggi consigli del nostro eroe rotariano Capitan Max, grande guerriero collocato a presidio della tutela della nostra salute. Seguendo i consigli di capitan Max riusciremo ad arginare l’espansione della malattia fino alla sua eradicazione.”
Un fumetto, “frutto di una decisione presa a beneficio dei tanti ragazzi che stanno vivendo momenti di difficoltà e di preoccupazione sia in famiglia che a scuola”.
Un personaggio, quindi, quello di Capitan Max che vuole essere un supporto per bambini e famiglie attraverso una serie di consigli preziosi per difendersi da questo nemico invisibile che ha profondamente modificato le vite di grandi e piccoli.
L’I.C. Erodoto ha ben accolto l’iniziativa, di grande importanza, al fine di fornire un supporto psicologico ad alunni e famiglie, che stanno vivendo un lungo periodo di difficoltà, di preoccupazione e di profonda paura.
La collaborazione con il Rotary Club, pertanto, si inserisce a pieno nel costante impegno dell’Istituto verso gli alunni e le famiglie, nonché nella promozione di comportamenti sostenibili, come lo sono oggi i comportamenti da adottare in contrasto alla diffusione del Covid-19 in ogni ambiente di vita.

comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *