Corigliano Rossano: giovane molestata a Schiavonea, per paura non denuncia

Giovane molestata all’interno di un supermercato di Schiavonea, ma la 22enne rinuncia a formalizzare la denuncia alle forze dell’ordine per timori di ritorsioni. È quanto emerge da alcune testimonianze rese da cittadini che hanno assistito alla reazione stizzita della povera vittima destinataria dei palpeggiamenti alle parti intime. L’uomo, autore del grave gesto, è un extracomunitario da tempo presente in città che ha dimostrato un livello di spregiudicatezza inaudito.

violenza

Il problema è che alcuni atteggiamenti rischiano di minare la civile e serena convivenza tra la comunità nordafricana, in larga parte corretta e rispettosa, e quella di Schiavonea, da sempre improntate alla reciproca cordialità e all’accoglienza. A questi episodi si uniscono le continue risse e altri tipi di reati che rischiano di aprire il varco a fenomeni di intolleranza esplosi in passato e poi fortunatamente rientrati. Rimane il dato inconfutabile che ciò che è da perseguire è il reato a prescindere dal colore della pelle, perché spesso, anzi in larga parte, a delinquere sono cittadini di nazionalità italiana. 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.