Corigliano-Rossano. Fiamme alla Casa dei Padri Salesiani, prevale l’ipotesi dolosa |VIDEO



Colpita la comunità dei salesiani. In fiamme la struttura situata al piano terra dello stabile di Via Provinciale, destinata a deposito di suppellettili. Al piano superiore soggiornano 12 ragazzi, tutti minori e in stato di bisogno, uno dei quali è stato travolto dalla coltre di fumo e da un leggero principio di soffocamento. Soccorso dai sanitari, ora sta bene. Appare certa la matrice dolosa.

L’area è stata sottoposta a sequestro. Ma sul fronte delle indagini si brancola nel buio. L’atto spiazza gli investigatori che hanno sentito i ragazzi, il parroco e reperito le immagini di videosorveglianza. Dura la presa di posizione dell’Arcivescovo Mons. Maurizio Aloise.
Solidarietà è stata espressa dal sindaco di Corigliano Rossano Flavio Stasi, da partiti, associazioni e movimenti. La recrudescenza aumenta senza confini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.