campagna
L’ospedale di Rossano

Corigliano Rossano – Due sospetti Covid destinati all’isolamento in attesa dell’esito del tampone. Il primo è un giovane di 26 anni, giunto in pronto soccorso a Rossano laddove i sanitari hanno riscontrato stato febbrile, polmonite e Tac positiva. Da qui l’invio a Cosenza per il tampone, dei cui risultati si è ancora in attesa. Il paziente, che secondo alcuni fonti sarebbe stato a contatto con soggetti positivi al Covid, è stato successivamente trasferito presso la propria abitazione in isolamento. È a Corigliano invece il secondo sospetto Covid, anche qui in attesa degli esiti del tampone: si tratta di una bimba con sintomi tipici riscontrabili nelle linee guida. La mamma è risultata già positiva al coronavirus.