Corigliano Rossano, divorata dalle fiamme l’auto di un bracciante agricolo

Nuova auto in fiamme nel cuore della notte a Schiavonea: presa di mira una Opel Zafira in Via degli Aranci riconducibile a un bracciante agricolo di circa 50 anni, di origine rumena. Boato udito dai vicini e il mezzo avvolto in pochi istanti da una palla di fuoco.

Auto in fiamme

Sul posto si sono portati i carabinieri del reparto operativo di Corigliano Rossano e gli uomini del distaccamento dei vigili del fuoco per le operazioni di spegnimento. Non si esclude la matrice dolosa. I militari hanno avviato indagini e sentito le persone interessate. L’episodio è avvenuto a pochi giorni dall’inchiesta della Procura di Castrovillari e dei carabinieri nella lotta al contrasto del caporalato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *