Corigliano-Rossano. Covid, al via la formazione dei camici bianchi: dal 19 novembre 300 tamponi al giorno



Al via la formazione professionale per i medici destinati al Polo Covid di Rossano, destinato ad ospitare ben trenta pazienti Covid, venti dei quali paucisintomatici e altri dieci acuti da spalmare tra intensiva e sub/intensiva. Nel frattempo la macchina per processare i tamponi è in dirittura d’arrivo e il laboratorio di Microbiologia dovrebbe vedere la luce il 19 novembre prossimo. Circa 300 saranno i tamponi al giorno. Un buon numero se si considerano i ritardi enormi nella consegna degli esiti. Ma soprattutto sarà utile a decongestionare l’enorme mole di lavoro che grava sull’Annunziata di Cosenza. Rimane in piedi il problema dell’accorpamento dei reparti, del personale, della promiscuità degli ambienti. I camici bianchi hanno iniziato l’attività di formazione, ma c’è anche da modificare le polizze assicurative di ciascun medico che ha una copertura per una diversa specializzazione. Il polo Covid prende sempre più forma tra molte voci di dissenso. (Lacnews24.it)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.