Corigliano Rossano. Confermate le dirigenze. Affidati due incarichi legali esterni



risonanza

Corigliano Rossano – Sul personale l’amministrazione Stasi adotta i primi provvedimenti da intendersi come temporanei: la proroga fino a fine anno delle dirigenze, miste ai capisettore provenienti dall’ex comune di Corigliano la cui dotazione organica, come è noto, non prevedeva le dirigenze, qualifica questa a cui si accede dopo aver vinto un concorso (si affida in casi temporanei la dirigenza ai funzionari con procedura fiduciaria). Confermati pertanto: Tina De Rosis, servizi sociali e affari generali; Antonio Le Fosse, patrimonio e tributi; Giuseppe Graziani, pianificazione e sviluppo del territorio; Francesco Amica, ambiente, energie e manutenzione; ad interim sono state affidate le deleghe risorse finanziere e umane al segretario generale Paolo Lo Moro; incarichi di responsabile e di coordinamento per l’ufficio legale all’avv.Antonio Longo e alla polizia municipale avv. Arturo Levato. Tali incarichi avranno validità fino al 31 dicembre 2019. Nel frattempo la stessa amministrazione Stasi ha affidato due incarichi legali esterni al presidente dell’Ordine degli avvocati di Castrovillari Roberto Laghi e all’avvocato Fausto Tarsitano. Nomine di carattere fiduciario.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.