Corigliano Rossano, Comunità Sant’Egidio: 24 pasti caldi al giorno ai senzatetto

Aiutare gli ultimi, i poveri, i disagiati, quanti non hanno un tetto o un pasto caldo nella vita quotidiana. Da poco tempo si è costituita a Corigliano Rossano la comunità di Sant’Egidio i cui volontari si adoperano, nel silenzio, in scopo umanitari e di solidarietà. La neo struttura riesce a garantire 24 pasti caldi al giorno a giovani, prevalentemente extracomunitari, tra i 18 e i 22 anni.Prima della pandemia c’era la mensa che oggi fornisce solo pasti freddi.

Un semplice fondo cassa tra i partecipanti, la spesa e poi a turno nella propria cucina a preparare il pasto caldo. All’arrivo in piazzetta Portofino i più bisognosi si avvicinano. Molti vivono in ruderi senza corrente, acqua e riscaldamento. L’estate trovano riparo nei pressi delle imbarcazioni riversate sull’arenile. La maggior parte dei giovani è giunta in Italia senza documenti. Lunghi e tormentosi viaggi della speranza.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *