via nazionale
Comune di Corigliano Rossano – Sede di Rossano

 

Il settore della comunicazione istituzionale nella città di Corigliano Rossano è materia che scotta in questo periodo. Il servizio, all’interno della macchina comunale è gestito dalla società “Lenin Montesanto – comunicazione & lobbying” che ha avuto in queste ore un affidamento per il periodo di agosto-settembre 2020 per un importo complessivo di 3320 euro, in continuità con il servizio finora espletato ma anche in attesa della celebrazione di una apposita gara. Nel frattempo è stato assegnata, mediante l’istituto dell’affidamento diretto, a una società di settore, la gestione social e comunicazione per quanto attiene le attività che ruotano attorno allo Statuto comunale per un importo di 2700euro annuo. In queste ore sono finite sul tavolo del segretario generale Paolo Lo Moro, dei dirigenti comunali Antonio Le Fosse e Tina De Rosis, e del sindaco di Corigliano Rossano Flavio Stasi una serie di osservazioni verso cui si attendono risposte. Uno dei punti salienti riguarda lo strumento discrezionale utilizzato dalla pubblica amministrazione sotto la soglia dei 40mila euro, che talvolta è di affidamento diretto talaltra si fa ricorso all’indizione della gara per mano di dirigenti a capo di settori diversi.  Inoltre si pone anche una questione di giusto e opportuno coordinamento nelle attività di comunicazione dell’ente.