Corigliano Rossano. Cittadella dello sport e Palabrillia, in corso aggiudicazione dei lavori

CORIGLIANO-ROSSANO, Dopo aver intercettato due finanziamenti, uno da un milione di euro, per il complesso sportivo del Brillia e l’altro da un milione e mezzo per  la realizzazione della Cittadella dello Sport nel Centro Storico di Rossano nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, Missione 5 – Componente 2 – Investimento 3.1 “Sport e inclusione sociale”, aver depositato i progetti definitivi ed esecutivi, avviata la gara alla Sua (Stazione Unica Appaltante) sono ora in corso di aggiudicazione i lavori. Il bando Pnrr in oggetto si pone l’obiettivo di incrementare l’inclusione e l’integrazione sociale attraverso la realizzazione o la rigenerazione di impianti sportivi che favoriscano il recupero di aree urbane. L’intervento previsto grazie al finanziamento prevede la realizzazione di un impianto sportivo polivalente indoor ed outdoor, con spazi per con spazi per praticare basket, calcetto, pallavolo, pallamano, ginnastica, arti marziali, scherma,  padel e pista di pattinaggio, nell’area comunale di circa 5.000 mq, in località Sant’Antonio, nei pressi del Teatro Maria De Rosis, l’intervento per il centro sportivo Brillia, nello specifico, invece, prevede il rifacimento della copertura del Palazzetto, della pista di atletica  e del manto erboso dello stadio.

«Si tratta del risultato della programmazione che abbiamo avviato sin primi anni del nostro insediamento – ha affermato l’assessore all’Assetto Urbano, Tatiana Novello – il lavoro dell’Amministrazione sul fronte dei bandi relativi al Pnrr sta continuando a dare frutti importanti. Sono diverse le riqualificazioni che stiamo mettendo in cantiere programmando, le necessità dello sport di base e di quartiere oltre che dei grandi impianti dedicati al professionismo».

«Con il primo intervento recupereremo un’area di 5000 mq totalmente inutilizzata, realizzando un centro di aggregazione e sportivo per il centro storico di Rossano che potrà essere vissuto dalla comunità tutto l’anno – afferma il sindaco Flavio Stasi – con il secondo intervento potenzieremo il Palasport e l’impianto di calcio del Brilla, rinnovando la copertura, realizzando il nuovo manto erboso, efficientando l’illuminazione ecc. Per questi interventi abbiamo intercettato 2,5 milioni di euro a valere sul PNRR: un altro risultato della programmazione che abbiamo avviato nei primi anni e che inizia a dare i suoi rigogliosi frutti».

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *