Corigliano Rossano. Chiusura scuole, non c’è convergenza politica. Stasi si è riservato di decidere

Fumata nera dalla conferenza dei capigruppo per via telematica, presieduta dal presidente del Consiglio comunale Marinella Grillo, circa il tentativo da parte del Sindaco Flavio Stasi di estendere la didattica a distanza alle scuole primaria e dell’infanzia. Eccezion fatta per qualche singola posizione convergente sul punto, larga parte della minoranza ha spostato il tema sul Polo Covid e sulle sue criticità. Secondo quanto trapela, il primo cittadino avrebbe palesato l’accentuato rischio ed esposizione a nuovi contagi.  Ha sottolineato i limiti nella tempistica a processare i tamponi e la problematica della tracciabilità. Genitori e personale scolastico vivono nella più assoluta apprensione. Tanti sono i casi in attesa degli esiti di tamponi e altrettanti gli asintomatici non percepiti. La discussione, al momento, si è conclusa con un nulla di fatto. Non è da escludere che, nelle prossime ore, l’amministratore previo consulto con la maggioranza, possa determinarsi nella direzione della chiusura.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.