Corigliano Rossano. Caso Soget, il Partito Democratico dalla parte dei cittadini

Negli ultimi mesi, come Partito Democratico, ci sono pervenute diverse segnalazioni da parte della cittadinanza in merito all’operato dell’Agente Riscossore del Comune di Corigliano-Rossano, ovvero la spa.

congresso

Le segnalazioni che ci pervengono, e delle quali ci facciamo portavoce, riguardano la richiesta di tributi ampiamente prescritti, nonché di azioni legali che, ictu oculi

appaiono, forzate e forse anche vessatorie nei confronti della popolazione.

Orbene, il summenzionato Agente Riscossore già in passato ebbe a ricoprire, prima della fusione, il ruolo di esattore per i due Comuni e, in particolare, per quanto concerne l’ex Comune di Corigliano Calabro i rapporti si interruppero “burrascosamente” nel 2015 allorquando il Comune di Corigliano Calabro, con determina n. 82/15, procedette all’affido del servizio di Riscossione escludendo la Soget spa dalla procedura di affidamento dell’incarico.

La determina venne impugnata dalla Soget davanti al Tar che ritenne l’operato del comune, in merito alla esclusione, legittimo.

Giova inoltre sottolineare come, all’esito dell’affidamento del servizio di riscossione alla Engineering spa, e quindi all’atto del passaggio di consegne fra i due Agenti riscossori, a causa di un bando di affidamento probabilmente non esaustivo e correttamente redatto, la SOGET spa, non ha provveduto alla consegna nei confronti del Comune di Corigliano Calabro dei registri e file informatici dei ruoli tributari con evidente difficoltà per l’Ufficio Tributi di poter ricostruire i crediti tributari effettivamente vantati.

Il PD, da sempre vicino alle istanze della popolazione, e per il bene comune della Città nei prossimi giorni chiederà un incontro al responsabile dell’ufficio tributi, dott. Campana, per capire meglio la problematica segnalataci dai cittadini e contribuire e rendere equo ed efficace il servizio di Riscossione dei tributi nella nostra città.

Il Segretario PD di Corigliano Rossano Francesco Madeo

comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *