Corigliano Rossano. Bonus spesa, nuova erogazione: istanze entro venerdì 25

Corigliano Rossano – Bonus alimentare, è stato pubblicato l’avviso per l’erogazione del contributo rivolto alle persone e ai nuclei residenti nel Comune che, a causa della pandemia, si trovino in stato di bisogno. Le famiglie in difficoltà in possesso dei requisiti possono presentare domanda entro le ore 12 di venerdì 25 settembre.

È quanto fanno sapere gli uffici comunali informando che l’avviso integrale è disponibile sull’albo pretorio del sito istituzionale. Sarà data priorità agli individui e ai nuclei in difficoltà, anche temporanea, che non abbiano percepito nessuna misura di sostegno legata all’emergenza sanitaria.

Le istanze dovranno essere compilate on-line al link https://www.algostream.it/database/view.php?id=32132. La password da inserire per accedere e seguire l’iter è 465537951.

Il contributo concesso per mezzo del buono spesa è erogato una tantum ed il relativo importo è determinato a seconda della composizione del nucleo familiare. 100 euro se si tratta di un nucleo unipersonale; 200 se formato da due persone; 300 da 3; 400 da 4; 500 euro se il nucleo è composto da 5 o più persone. L’importo è aumentato di 50 euro in caso di presenza di un minore 0-3 anni. In caso di presenza di disabile nel nucleo familiare a prescindere dal numero dei componenti l’importo complessivo è di 500 euro.

Come funziona? Il Servizio Sociale competente riceve le istanze, anche dematerializzate, presentate dai cittadini, contenenti le dichiarazioni sostitutive trasmesse attraverso la compilazione della domanda sulla piattaforma on line appositamente istituita dal Comune e raggiungibile dal sito https://www.comune.corigliano-rossano.cs.it; dopo la compilazione il cittadino, entro 12 ore, riceverà sul proprio indirizzo mail il file pdf contenente la domanda stessa; ricevuto il file, il cittadino dovrà stamparlo e sottoscriverlo in originale (allegando lo stesso documento di identità caricato in piattaforma) e presentarlo all’Ufficio protocollo del Comune che rilascerà al presentatore il numero di protocollo, oppure potrà inviarlo a mezzo pec all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo.coriglianorossano@asmepec.it (in caso di mancato possesso di un account di posta elettronica certificata il documento andrà presentato all’ufficio protocollo). La mancata o parziale attuazione dell’iter di presentazione sopra esposto costituisce motivo di improcedibilità e di inammissibilità della domanda stessa.

Per informazioni e supporto telefonico nella compilazione della domanda è possibile rivolgersi al numero 351-8743077, attivo da lunedì a venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *