Corigliano Rossano. Asilo nido comunale. Alboresi: Un nido rinnovato, moderno e inclusivo

CORIGLIANO ROSSANO. È stato aperto ieri, con una piccola cerimonia di benvenuto ai 46 piccoli che lo vivranno e alle loro famiglie, l’asilo nido comunale di via Maradea. Un asilo moderno, inclusivo, con nuovi colori e arredi, sicuro ed efficiente, rinnovato anche nei piccoli dettagli, dalle zanzariere, ai condizionatori, dalle isole di gioco ai servizi.  Grazie ad un nuovo finanziamento intercettato presto arriveranno anche nuovi giochi per l’esterno.

«Oggi è un giorno felice, apriamo il nido, per il quale abbiamo molte richieste, con un eccellente progetto educativo – ha dichiarato l’assessore all’Istruzione, Alessia Alboresi – abbiamo lavorato con le educatrici mettendo insieme la loro efficienza, la professionalità, la gentilezza e il nostro costante impegno come amministrazione. La Calabria è tra le ultime regioni a erogare questo tipo di servizio, consapevoli dell’evidente povertà educativa territoriale legata all’infanzia, stiamo lavorando per aprire un nuovo nido comunale. È un elemento fondamentale per sostenere le famiglie con azioni concrete e rimuovere gli ostacoli al lavoro femminile. In questo luogo così bello e arioso, si lavorerà in armonia al benessere emotivo e allo sviluppo cognitivo del bambino, con l’obiettivo di stimolare conoscenze, competenze e autonomia, proprie di ogni fase dello sviluppo».

Affidataria del servizio è la Cooperativa Sociale Gialla, che gestirà l’asilo nido comunale.

L’Asilo Nido è un servizio educativo e sociale di interesse pubblico destinato alle famiglie di bambini dai tre ai trentasei mesi, è uno spazio strutturato, pensato e organizzato nel quale il bambino ha la possibilità di crescere, condividere e fare attività, sperimentando contesti relazionali diversificati.

Dalla centralità della competenza dei bambini secondo Maria Montessori, alla Teoria dei sistemi di Von Bertalanffy. Dall’articolazione dei bisogni, allo sviluppo dell’area logico-matematica. Fino a un vero e proprio viaggio nella musica che si svolgerà in quattro date, dalla classica al jazz, dalla popolare alla ritmica. Oltre naturalmente al gioco e al movimento. Il progetto proposto dalla Cooperativa Sociale Gialla è in linea con le più moderne linee educative e contempla la cura della relazione con le famiglie nel fornire occasioni di confronto sulle modalità educative, affinché siano esplicite e condivise, oltre ad aiutare le famiglie a conciliare i tempi di lavoro e i tempi di cura nei confronti dei bambini.

«Qualche giorno fa avevo fatto un sopralluogo serale al nido comunale, dove abbiamo messo mano come stiamo provando a fare pian piano su tutti i nostri plessi scolastici, ieri la notizia che la struttura è aperta e accoglierà 46 nostri piccoli concittadini – dichiara il sindaco Stasi –   Ci sono nuovi sanitari, abbiamo sostituito le porte interne, inserito nuove zanzariere, tinteggiato le pareti, inseriti nuovi punti luce e presto arriveranno nuovi giochi per l’esterno. Un lavoro di cui siamo fieri come amministrazione, perché stiamo dando ai nostri bambini la possibilità di vivere in un ambiente bello e sereno».

comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *