Corigliano-Rossano. Arrivano i monopattini elettrici a noleggio. Al via il nuovo sharing nel weekend



mnopattini elettrici

Prenderà ufficialmente il via domani il nuovo servizio di micromobilità in sharing targato Corgliano-Rossano che vede il debutto dei monopattini elettrici in modalità free floating. Complessivamente si tratta di una flotta di 50 monopattini, che speriamo possa crescere velocemente per fornire un servizio sempre più capillare sulle due Aree Urbane. Saranno utilizzabili con l’ormai rodato funzionamento a “flusso libero” che consente di non riportare il mezzo nel luogo dove è stato preso a noleggio. A dar vita all’innovazione cittadina con la Smart Mobility ed il relativo Sharing in mobilita’ ci ha pensato la STizz Enjoy Srl che, grazie ai due soci Gallo Sergio ed Antonio Sapia, ha avviato il progetto totalmente eco-sostenibile contribuendo a dare alla fusione tra le due cittadine una visione del futuro totalmente Green. Per fruire del servizio non si dovrà fare altro che scaricare l’applicazione STizz Enjoy presente sia su Apple Store che su Play Store, registrarsi solo la prima volta, verificare sulla mappa il monopattino più vicino, inquadrare il QRCODE per sbloccare il monopattino e partire!!! In vista dell’avvio del servizio si svolgerà la presentazione di alcuni mezzi della flotta che viaggeranno sulle strade cittadine.Tutti quelli che lo desiderano, nella GIORNATA MONDIALE Dell’ambiente, il 5 Giugno, nell’area Urbana di Rossano presso l’Anfiteatro “Rino Gaetano” ed il giorno successivo il 6 GIUGNO nell’area Urbana di Corigliano presso il Palmeto, potranno, dopo aver scaricato l’applicazione, usufruire di una prova di guida gratuita e ricevere un gadget. Una soluzione intelligente per limitare gli spostamenti con l’auto privata, una proposta a basso impatto ambientale, non inquinante, che vuole privilegiare i mezzi leggeri, puliti e tecnologi a misura d’uomo e di città. Il servizio è attivo 7 giorni su 7 ed h24. È sempre possibile verificare dove sia il mezzo più vicino, la relativa carica della batteria e gli effettivi Km restanti. Grazie a questi mezzi potremo inquinare meno, muoverci in modo più autonomo ovviamente prestando attenzione al traffico, ai pedoni, al parcheggio corretto, anche perché il sistema dello sharing non consente la sosta selvaggia. Questo sistema di mobilità, inoltre, è particolarmente opportuno in un momento di emergenza come quello che stiamo vivendo. Ma la novità più attesa arriva dai monopattini elettrici, che potranno essere utilizzati da conducenti di almeno 14 anni di età solo con l’uso del casco e che saranno messi a disposizione degli utenti presso zone prestabilite al rilascio. I monopattini hanno un numero identificativo e sono stati introdotti precisi vincoli per la sosta in modo da evitare fenomeni di parcheggio selvaggio. L’utilizzatore non potrà infatti parcheggiare dovunque ma parcheggiare come previsto per moto e bike. Tutti i mezzi sono forniti dell’assicurazione obbligatoria prevista per i servizi di sharing ed hanno un Gps con sistema antirapina che non permette altro utilizzo oltre allo sharing, in caso contrario il monopattino si disabilita a vita e non può più essere utilizzato. È già successo nella vita di osservare il mondo mentre camba…vedi con i telefoni portatili … lo stesso avviene adesso per la mobilità nei micro spostamenti nelle Aree Urbane … Corigliano-Rossano non resta a guardare mentre il mondo si evolve. Tutti pronti d’ora in poi a fare le STizz ……..!! Buon STizz a tutti …..! Uffico Stampa Lo Staff di STizz Enjoy Srl.

Comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.