Corigliano Rossano, aggressioni al personale sanitario: prossima l’istituzione della guardia giurata

Piena solidarietà è stata espressa al personale sanitario di pronto soccorso del presidio ospedaliero “Nicola Giannettasio” di Corigliano Rossano vittima, nei giorni scorsi, di una vile ennesima aggressione. L’atto di estrema vicinanza è stato manifestato dal neo direttore sanitario Antonio Gallucci che ha incontrato i camici bianchi dello spoke di Corigliano Rossano preannunziando una serie di significativi interventi sin dal prossimo futuro.

Il pronto soccorso

Secondo quanto emerge da fonti bene informate, l’alto dirigente avrebbe avuto un importante interlocuzione con il capo di dipartimento di emergenza/urgenza nonché direttore della divisione di pronto soccorso Natale Straface per approntare un immediato piano di interventi a partire dalla sicurezza nella postazione di emergenza. Tra i provvedimenti da assumere il ripristino della guardia giurata h24 in pronto soccorso. Altra emergenza è la carenza di personale, su questo versante qualche problema si riscontra sulla reperibilità di medici, mentre quanto riguarda gli infermieri la questione potrebbe essere tamponata con l’arrivo di 5 unità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.