Corigliano Rossano: aggredito titolare di una tabaccheria, sottratto l’incasso

Lo hanno atteso sotto casa, malmenato e sottratto l’incasso dell’intera giornata. È quel che è accaduto nella tarda serata di ieri, dopo le 21, nel centro storico di Corigliano dove il titolare di una tabaccheria, 62enne, dopo aver chiuso l’esercizio commerciale di Via Provinciale nei pressi della villa comunale dedicata a Fabiana Luzzi, sarebbe stato aggredito a calci e pugni da due balordi, forse armati, e dopo averlo colpito ripetutamente si sono impossessati del malloppo e dati alla fuga.

L’uomo ha riportato gravi ferite al volto, e trasportato al “Guido Compagna” dove è tenuto sotto osservazione dai sanitari. Indagano i carabinieri del reparto operativo di Corigliano Rossano.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *