Corigliano Rossano. Abitanti di Thurio e Ministalla all’addiaccio, la protesta continua



Corigliano Rossano – Gli abitanti di Thurio e MInistalla all’addiaccio, pronti a trascorrere tutta la notte lungo la statale 106 jonica. Nessuna notizia è pervenuta circa la necessità di garantire una data per l’avvio dei lavori. In sostanza, chi manifesta, chiede la messa in sicurezza dell’argine del Crati. I lavori sono stati assegnati, ma non sono partiti. Sui ritardi giace sui tavoli del procura di Castrovillari un esposto denuncia della senatrice Rosa Abate. Sul posto i vigili del fuoco, la croce rossa, ed altri organismi a supporto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.