Corigliano Rossano. A scuola Amerise contro l’inquinamento |VIDEO

Due depuratori dell’acqua e 250 borracce donati alla scuola primaria “Marilena Amerise” di Corigliano in occasione della giornata mondiale della terra nel corso della quale si è sensibilizzato circa la necessità di pervenire alla soluzione dei rifiuti zero, a partire dalla eliminazione della plastica.

L’obiettivo è educare le nuove generazioni, attraverso l’esempio concreto, ad una vita ad economia circolare. Le donazioni sono state effettuate dal Rotary e-Club Calabria international.

Secondo studi statistici è stato calcolato che ogni anno in tutto il mondo finisce in mare dai 4 ai 12 milioni di tonnellate di plastica causando l’80% dell’inquinamento marino.

Si rivela importante riproporre l’avvio di un’azione di monitoraggio e di raccolta di tutta la tipologia di rifiuti che si rinviene nei tanti canali fluviali presenti lungo la costa jonica cosentina. Che spesso si traducono in vere e proprie discariche.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.