Corigliano Rossano. 14 Covid, altri 2 a Bocchigliero. Corcione: Covid negli hub

Ospedale di Rossano

Corigliano Rossano – Sale a 14 il numero dei contagiati in città. La notizia di altri Covid è contenuta nelle dichiarazioni del sindaco Flavio Stasi nel corso dell’intervento di chiusura delle attività quotidiane. Nel frattempo anche il numero delle quarantene è destinato a salire, ruota attorno a circa 220 unità. A Bocchigliero il sindaco Alfonso Benevento annuncia altri due casi di Coronavirus, posti in quarantena obbligatoria. Buone le condizioni di salute.

Intanto nel presidio ospedaliero “Nicola Giannettasio” di Corigliano Rossano si continua a lavorare nella direzione di allestire un Polo Covid, mentre da più parti si indica la strada della centralizzazione di un polo unico Covid da istituire negli ospedali HUB. L’ultimo monito giunge dal presidente dell’Ordine di Medici Eugenio Corcione il quale – dalle colonne di Gazzetta del Sud – afferma: «Per affrontare il Coronavirus servono gli ospedali provinciali. Quello di allestire poli all’interno di reparti periferici è un grave errore».

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.