Corigliano, intercettati 20 mila euro per il castello ducale



CORIGLIANO Intercettati da parte dell’amministrazione comunale fondi regionali per 20 mila euro destinati a sostenere le attività di gestione e valorizzazione dei castelli storici. Le risorse, fa sapere il comune in una nota stampa, saranno utilizzate, per metà, per l’organizzazione del prestigioso Premio nazionale dedicato al concittadino illustre Aroldo Tieri; il resto, per l’acquisto di arredi e strumentazioni utili a migliorare la funzionalità del Castello Ducale, location privilegiata di eventi di qualità. Più nello specifico 10 mila euro saranno destinati, quindi, all’organizzazione della terza edizione del Premio nazionale Aroldo Tieri, che quest’anno si terrà a metà settembre e non, come di consueto, nel mese di giugno. La dilazione dell’evento è dettata da esigenze organizzative in vista dello speciale anniversario dei 100 anni dalla nascita del concittadino illustre, nato a Corigliano il 28 agosto 1917. Attraverso il Premio di respiro nazionale l’Amministrazione Comunale vuole contribuire a far conoscere, in particolare, alle nuove generazioni, l’uomo e l’artista, figura di spicco del teatro e del cinema italiano, che tutti ricordano recitare al fianco di grandi attori come Anna Magnani e Totò; rinnovarne la memoria e ricambiare quell’affetto che Tieri ha sempre conservato per la sua terra d’origine, promuovendola oltre i confini regionali. Le altre 10 mila euro saranno investite nell’acquisto di strumentazioni ed arredi, ed in particolare di un sistema audio/luci con relativo palco che possa garantire la migliore realizzazione di eventi, spettacoli, concorsi ed attività culturali in genere.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.