Geraci: grate scuole, tempi lenti per burocrazia



CORIGLIANO C. (Cs), Lunedì 7 Dicembre 2017 – Grate contro atti di vandalismo e furti, i ritardi per la messa in sicurezza delle scuole dell’infanzia MONTESSgrate scuoleORI e della secondaria di primo grado TIERI sono dettati dai tempi della burocrazia. Ci sono passaggi obbligati che non possono essere evitati. Anche di fronte ad importi limitati come in questo caso. Se si pensa che per un’opera di 24 MILA EURO si è dovuto attendere quasi 2 anni, si capisce come risulti sempre più difficile essere tempestivi nella realizzazione e nell’intervento di opere anche più urgenti.

È quanto dichiara il Sindaco Giuseppe GERACI che coglie l’occasione per informare che, nello specifico, i lavori per l’installazione delle grate alle finestre dei due plessi scolastici sono pronti a partire.

L’intervento si è reso, dunque, necessario per porre rimedio ai continui atti vandalici di cui le due scuole erano destinatarie.

L’iter procedurale, lungo e complesso, è stato seguito dall’assessore allgrate scuolea pubblica istruzione Tommaso MINGRONE.

Dopo la redazione del progetto a cura dell’ufficio tecnico comunale, l’approvazione dello stesso in Consiglio Comunale, si è reso necessario interessare la Prefettura di Cosenza per la redazione del piano di priorità; attendere l’assenso della Cassa Depositi e Prestiti e infine procedere con il bando di gara. Ad allungare i tempi ha contribuito il fatto che la gara è andata deserta; che si è dovuto procedere con l’affidamento diretto e, quindi, con i tempi necessari (un mese) a verificare la certificazione antimafia. Completato quest’ultimo passaggio e se l’impresa risulterà in regola con la documentazione richiesta, i lavori potranno avere inizio. – (Avv. Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying/3459401195).

(comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.