Corigliano. Festa della Birra, un successo. I Promotori “Grazie a Tutti. Al prossimo Anno”

Un successo annunciato l’Oktoberfest andato in scena, nell’ultimo week-end, nella street food allestita presso gli spazi del “Gallery Cafè”, a contrada San Francesco d’Assisi nello scalo di Corigliano. Manifestazione tornata in auge come da calendario ad inizio autunno.

Regina dell’evento sua maestà la birra in tutte le sue molteplicità accompagnata dalle squisitezze culinarie, ottima musica e qualche regalo. Tanti gli stand presi d’assalto per le tradizionali ciabbattine con salsicce calabresi e würstel tedeschi, il più classico piatto “pipi e patati”, i tipici cullurielli, e la puffinella sfornata al momento. «L’associazione “Solo Cose Buone”, nelle persone di Salvatore Luca Pezzo, Gianni Cavallo e Cosimo Abbruzzese- affermano i promotori- ci tiene a ringraziare tutti coloro che con la loro incessante presenza hanno partecipato alla nona edizione di “I love Oktoberfest”. Nelle due serate di sabato e domenica scorsa, vedere tanta gente che ha scelto di passare qualche ora di allegria insieme a noi, ci riempie d’orgoglio. Dopo i due anni di stop forzato, la soddisfazione di essere ripartiti all’insegna dello spirito d’aggregazione è tanta. Nella festa ispirata alla più famosa celebrazione tedesca, protagonista indiscussa è stata la birra spillata quest’anno direttamente nella carrozza “Wagen” bavarese.  Un plauso doveroso va a tutte le anime e ai partner che hanno condiviso e sostenuto, come sempre ognuno con il proprio contributo e sacrificio, anche quest’anno la manifestazione. Un ringraziamento ulteriore alle band che si sono esibite sprigionando la giusta energia e allegria durante le due serate. Esibizioni molto apprezzate dal pubblico presente ad iniziare dalla frizzante band itinerante catanzarese “Tillband Jazz”, passando al giovane e dinamico gruppo coriglianese “I Soviero e i Guardalinee” e per finire con “I Ragazzi di Ieri” di Schiavonea che hanno passato in rassegna i pezzi di musica italiana anni ’60, ’70 e ‘80. Un grazie alla brava “Genny Curino” e al suo staff che ha animato lo spazio baby allestito ad hoc, a tutti i collaboratori, all’associazione “Azzurra” e alla Pro Loco di Corigliano. Soddisfatti dei risultati conseguiti e della nutrita partecipazione- conclude la nota- inizieremo a ideare la decima edizione dove non mancheranno altre novità e migliorie per rendere l’evento sempre più unico, originale e piacevole».

Cristian Fiorentino

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *