CORIGLIANO: DEPURATORE, DISSEQUESTRATO BOSCARELLO

depuratore boscarello

Depuratore di località BOSCARELLO. Dissequestrato l’impianto comunale. I sigilli sono stati asportati nella tarda mattina di oggi, mercoledì 6, dagli ufficiali della Capitaneria di Porto a seguito dell’ordinanza del Tribunale di Cosenza – Sezione riesame.

A darne notizia è l’Ing.Antonio DURANTE, caposettore ambiente del Comune di Corigliano.

Era stato il Sindaco Giuseppe GERACI ad aver allertato ripetutamente Carabinieri, Nucleo Operativo Ambientale (NOE) e Forestale, a seguito della persistenza dei cattivi odori lamentati a Schiavonea, sollecitando verifiche ed interventi.

Il dissequestro e la conseguente rimozione dei cartelli applicativi, interessa, oltre all’impianto di depurazione, anche la condotta sottomarina che confluisce il liquame depurato misto a liquame non trattato nel mar Ionio (scarico primario) e la condotta interrata che confluisce il liquame depurato nel torrente Coriglianeto prima e successivamente nello Ionio (comunicato)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *