Corigliano, Consiglio comunale salvato dalla minoranza



CORIGLIANO Il dato politico rilevante del consiglio andasto in scena venerdì scorso è quello riguardante le tantissime assenze tra i banchi della maggioranza, tanto che i lavori si sono potuto regolarmente tenere grazie alla presenza in aula di diversi consiglieri di minoranza, tra cui la neo consigliere, Anna Pugliese, che ha preso il posto del compianto Giorgio Aversente. Sulla seduta interviene coin una dichiarazione il sindaco Geraci : “Il Consiglio comunale che si è svolto venerdì 21 ha visto l’approvazione di tutti i punti all’ordine del giorno. È stato un Consiglio comunale che ha visto la inusuale assenza di molti consiglieri di maggioranza, alcuni dei quali pienamente giustificati, come Avolio, Mauro, Baffa, Algieri. Altri consiglieri come Olivieri, per motivi di lavoro, sono giunti in Consiglio a lavori inoltrati, ma in tempo per votare i debiti fuori bilancio e l’assestamento di bilancio, altri hanno fatto una fugace apparizione senza alcun intervento e sono poi spariti come il consigliere Bruno. Pur mancando i numeri alla maggioranza i lavori consiliari sono stati regolarmente svolti grazie alla presenza dei consiglieri di minoranza che in modo responsabile e propositivo hanno partecipato alla discussione, mantenendo le loro riserve su alcuni punti e votando contro gli stessi. La discussione ha riguardato esclusivamente i punti all’ordine del giorno senza che sia stato affrontato l’argomento fusione, al quale potrebbe essere dedicato eventualmente un apposito consiglio. Esprimo, da un lato, soddisfazione per l’approvazione dell’assestamento di bilancio, dall’altro, disappunto per la scarsa responsabilità di alcuni consiglieri di maggioranza”.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.