Corigliano centro storico. Il sindaco incontra i commercianti, nuove idee in corso

Corigliano Rossano – Un confronto ampio, costruttivo, partecipato che è servito a gettare le basi per una collaborazione proficua e operativa nel tempo. In estrema sintesi si può riassumere così l’incontro che l’Amministrazione comunale ha avuto nella serata di giovedì 24 ottobre con una folta rappresentanza del Comitato dei Commercianti di Corigliano Centro. Per l’Esecutivo cittadino erano presenti il sindaco, ing. Flavio Stasi, e gli assessori avv. Anna Maria Turano (al Centro storico) e dott. Giovanni Palermo (al Commercio); la delegazione del Comitato era guidata dal presidente Enzo Natozza. L’incontro di ieri si è svolto a seguito di specifica richiesta effettuata nei giorni scorsi dal Comitato, e nel corso dello stesso il presidente Natozza, a nome di tutti i componenti il Comitato, ha illustrato ai rappresentanti dell’Amministrazione comunale le motivazioni che hanno indotto un nutrito numero di commercianti di Corigliano Centro storico a dare vita al Comitato. “Da troppo tempo – ha fatto rilevare il presidente Natozza – le attività commerciali di questa importante parte del territorio comunale sono state abbandonate da parte degli amministratori che si sono succeduti nel tempo. Nonostante le tante sollecitazioni fatte pervenire al Comune in questi anni, mai le nostre giuste istanze sono state prese in considerazione, in poche parole siamo stati ignorati. Eppure – ha proseguito Natozza – grazie alla nostra caparbietà e volontà siamo riusciti a mantenere aperte le nostre attività commerciali, contribuendo in maniera evidente ad impedire la morte sociale ed economica del Centro storico coriglianese. Non solo abbiamo dovuto lottare contro una congiuntura economica e fiscale che è sotto gli occhi di tutti, non solo abbiamo dovuto assistere alla lenta ma inesorabile “desertificazione” dei cittadini che hanno preferito la pianura, ma soprattutto abbiamo dovuto lottare contro amministratori sordi e insensibili ai tanti appelli che noi commercianti avevano loro rivolti. Oggi, invece, notiamo in maniera confortante e positiva che grazie all’Esecutivo Stasi anche nei nostri confronti si volta pagina, da qui il nostro sincero ringraziamento al Sindaco per questa disponibilità al confronto e all’ascolto”. Il Presidente Natozza ha formulato al sindaco e agli assessori quelle richieste decise in una riunione tenuta nei giorni scorsi dal Comitato: la realizzazione di uno “sportello informativo comunale” con il quale i commercianti possano interagire, nonché la creazione di “tavoli istituzionali” periodici al fine di poter avviare un confronto su progettualità e operatività. Il sindaco Stasi e gli assessori Turano e Palermo nel confermare la piena disponibilità alla collaborazione e all’ascolto, non solo con i commercianti, ma con tutte le categorie sociali ed economiche operanti nel territorio, hanno dichiarato che per lo sportello, almeno per il momento, la richiesta non può essere accolta in quanto l’Ente ha la necessità di riformulare al meglio l’organizzazione e l’operatività degli uffici comunali. Riguardo, invece, alla realizzazione di “tavoli tecnici” sicuramente saranno attivati nel breve periodo anche perché l’Amministrazione avverte l’esigenza di confrontarsi e discutere con i commercianti del Centro storico di tutte quelle idee e progettualità che vanno nella direzione di migliorare l’attuale situazione. Al termine dell’incontro, il presidente Natozza ha voluto ringraziare il sindaco e gli assessori per la disponibilità e la volontà mostrata nel prendere in esame tutte le problematiche riguardanti i commercianti, sottolineando anche la positività e la importante partecipazione dei tanti commercianti all’incontro (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *