Corigliano, il 46enne Natale Gencarelli dai domiciliari al carcere

CORIGLIANO Un coriglianese passa dai domiciliari al carcere. Protagonista di questa vicenda giudiziaria è il 46enne coriglianese, Natale Gencarelli. Il provvedimento è stato eseguito dai militari della locale compagnia ieri, dopo che la seconda sezione della Corte di appello di Catanzaro, ne aveva disposto il suo trasferimento presso il carcere di Cosenza. Il provvedimento si è reso necessario in quanto il Gencarelli, al regime degli arresti domiciliari dallo scorso mese di marzo perché accusato di flagranza nel reato di estorsione aggravato dal metodo mafioso, in questi mesi è stato colto in flagranza di evasione dal regime degli arresti domiciliari dai parte dei carabinieri. Il provvedimento arriva esattamente dieci giorni prima dell’avvio del processo, fissato per l’appunto il prossimo 18 luglio, nei confronti di Natale Gencarelli, il quale si deve difendere dalla pesante accusa di avere oltre un anno fa di avere tentato di estorcere denaro ad un imprenditore del posto, il quale denunciò le richieste estorsive del Gencarelli ai carabinieri, che così lo colsero in flagranza.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *