Consorzio di bonifica: fallito incontro in prefettura, i sindacati annunciano mobilitazione per lunedì 14 Novembre

Consorzio di bonifica: fallito incontro in prefettura, i sindacati annunciano mobilitazione per lunedì 14 Novembre

Il Sindacato unitariamemte Flai Cgil- Fai Cisl- Filbi Uil rispettivamente rappresentati da Federica Pietramala, Antonio Pisani e Marco Stillitano a seguito dell’incontro fallimentare presso la Prefettura di Cosenza per la risoluzione della vertenza che oramai va avanti per più di un mese riferita ai pagamenti delle mensilità a tutti i lavoratori dipendenti del Consorzio di Bonifica dei Bacini Jonici del Cosentino di Trebisacce. annunciano la continuazione della Mobilitazione con una MANIFESTAZIONE PUBBLICA PER LA DIGNITA’ – SALARIO- DIRITTI a sostegno della vertenza dei lavoratori del Consorzio di Bonifica che si svolgerà lunedì 14 oncentramento ore 9:00 in piazza della Repubblica (municipio di Trebisacce) e successivo corteo che percorrerà le vie cittadine passando da via lutri e viale della libertà per raggiungere la sede del consorzio di bonifica dove si terrà dibattito conclusivo. I motivi che hanno portato a questa decisione sono stati determinati dall’esito negativo dell’incontro in Prefettura, non avendo avuto nessuna risposta concreta.
Il Sindacato per l’ennesima volta ha chiesto al Consorzio di Bonifica un’assunzione di responsabilità per uscire da questa mortificazione che sono costretti a subire tanti padri e madri di famiglia.
Non si può chiedere ai lavoratori di lavorare gratis garantendo un SERVIZIO PUBBLICO
Partecipera’ alla Manifestazione Monsignor Savino e i Sindaci del territorio e ha già dato adesione l’associazione Assopec associazione dei commercianti stati molto solidali anch’essi in questi giorni con i lavoratori.

Federica Pietramala Flai Cgil
Antonio Pisani Fai Cisl
Marco Stillitano Filbi Uil

comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *