Cassano. Usura e ricettazione, arrestato 57enne: finirà di scontare la pena ai domiciliari

Cassano all’Ionio – I Carabinieri della Compagnia di Cassano allo Ionio hanno arrestato C.S., cinquantasettenne del luogo, poiché il Tribunale di Castrovillari, con provvedimento motivato, disponeva che il medesimo finisse di scontare la sua pena in regime di detenzione domiciliare.
I fatti incriminati risalgono al 2014, quando C.S. venne arrestato per i reati di usura e ricettazione; inoltre, durante la perquisizione domiciliare, venne trovato in possesso di una pistola e denunciato altresì per detenzione abusiva di armi.
Ora, nonostante il cinquantasettenne, già condannato, si trovasse in libertà, è intervenuto il nuovo provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, che ha disposto l’arresto e la conseguente restrizione alla misura definitiva della detenzione domiciliare per il tempo residuo della pena inflitta (Comunicato stampa).

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.