Cassano Ionio. Lettera del sindaco Gianni Papasso ai turisti

 

Gianni Papasso

“Carissimi, benvenuti! È per noi occasione di grande gioia potervi accogliere nella nostra bellissima terra. È la terra ove nacque e si sviluppò la leggenda di Sybaris e ove, ancor prima di Sybaris, l’uomo antico ha cominciato a modellare il paesaggio e a scrivere la storia”. Ha esordito in questi termini il sindaco della Città di Cassano All’Ionio, Gianni Papasso, nella lettera che ha destinato ai turisti, in occasione della bella stagione 2021 in corso. È terra ricca, ha aggiunto, per tutto quanto la natura le ha regalato e per la suggestiva bellezza del suo variegato paesaggio, che ha affascinato viaggiatori e studiosi di ogni tempo. Un microcosmo quasi fiabesco, dai colori contrastanti e, allo stesso tempo, armonici, dove il verde della Piana di Sibari, incorniciata dalla nuda maestà della dentellata Catena Appenninica, si adagia sull’ immensa distesa di spiaggia dorata, lambita dolcemente dalle acque cristalline del Mare Ionio. Quel Mare che, ha sottolineato, nei secoli, ha unito terre lontane ed ha consentito il passaggio di popoli diversi, che qui si sono incontrati, fusi e contaminati a vicenda, dando vita al patrimonio di saperi, tradizioni e rituali che, oggi, caratterizzano la cultura ed il modo di essere della nostra gente, vivace ed affabile, votata all’ospitalità. Il passaggio della storia e dei popoli, ha, inoltre, argomentato il primo cittadino di Cassano, hanno lasciato tracce indelebili nelle stupende cavità carsiche delle Grotte di S. Angelo, nel dedalo di viuzze e vicoli dell’antico centro storico, nella Basilica Cattedrale della Madonna del Lauro e nell’Abazia di S. Maria della Catena e nelle altre antiche Chiese, nel verde lussureggiante delle Terme Sibarite, nello scenario meraviglioso della Riserva della Foce del Crati e del Laghi di Sibari, nel Parco e nel Museo Nazionale Archeologico di Sibari e in ogni angolo di questa Città di rara bellezza, che vi invitiamo a visitare e scoprire, per comprenderne il senso ed uscirne carichi di emozioni. Nell’augurare, infine, buone vacanze, al popolo di turisti e villeggianti presenti sul territorio cassanese, il sindaco Papasso, ha preso impegno a produrre ogni sforzo per rendere piacevole, sicuro e tranquillo il soggiorno in questo angolo stupendo di terra di Calabria, perché, possiate ritornare alle vostre case carichi di sensazioni positive ed annoverare questa esperienza fra i ricordi più belli e significativi (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *