Cassano, finisce dietro le sbarre per rapina aggravata e furto in abitazione



Emesse due ordinanze di custodia cautelare in carcere per rapina aggravata e furto in abitazione.
Ad operare i militari della locale Tenenza Carabinieri di Cassano sulla base di un provvedimento licenziato dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Castrovillari, il quale ha concordato pienamente con la richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di Marco Iannicelli, 35 anni del posto.
A carico dell’indagato sono emersi gravi indizi di colpevolezza in merito alla commissione di una rapina e di un furto in abitazione avvenuti a Cassano all’Ionio.
Nello specifico nel gennaio scorso, l’indiziato avrebbe spintonato una donna che aveva appena prelevato dei soldi dall’Ufficio Postale, rapinandola dell’importo di 3500 euro.
Inoltre, nell’aprile scorso si introduceva all’interno di un’abitazione asportando dei monili in oro.
L’uomo è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Castrovillari a disposizone dell’autorità giudiziaria.
(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.