Cassano, ennesimo atto incendiario in pieno centro

Ennesimo atto incendiario a Cassano all’Ionio dove, nella notte scorsa, le fiamme hanno avvolto un’autovettura parcheggiata in pieno centro cittadino, proprio nelle adiacenze del Teatro Comunale.
Informato dell’accaduto, il sindaco Giovanni Papasso esprime, ancora una volta il suo disappunto, la sua censura e la disapprovazione più totale per gli atti di violenza “con cui taluni vorrebbero sostituirsi alle leggi del paese”.
“Ci stiamo impegnando in tutti i modi –afferma – per garantire vita serena ai nostri cittadini operando sempre nel solco della legalità e rispetto delle regole ma, ancora una volta, a fare rumore non è la buona attività amministrativa ma episodi criminosi, ignobili e vigliacchi, a danno di persone oneste e laboriose che vanno a far danno all’immagine del nostro paese.
Atti simili, che vogliono turbare il quieto vivere, ci possono provare a piegare ma sicuramente non ci spezzeranno anzi, la nostra azione a tutela del territorio e dei cittadini continuerà senza sosta e sempre più con maggiore determinazione.
La Cassano onesta, libera e democratica – ha esortato il Sindaco Papasso – si deve ribellare, per dire basta alla viltà, alla vigliaccheria, alla delinquenza, alla criminalità e a ogni forma di violenza”.
Il primo cittadino esprime inoltre affetto e vicinanza alla famiglia vittima del vile atto assicurando il sostegno, la vicinanza e la collaborazione con le forze dell’ordine e la magistratura che “sicuramente – sostiene Giovanni Papasso – saranno già all’opera, dalle prime ore successive al vile gesto, indagando a 360 gradi per affermare la legalità e per assicurare alla giustizia gli autori del gesto”.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *