Cassano. Consegnati i lavori per il campo di calcio a 5 outdoor in contrada Bruscata grande

Nella serata di ieri, prima dello spettacolo di Vittoria Iannacone, i tecnici comunali hanno provveduto alla formale consegnata dei lavori – a seguito di regolare aggiudicazione d’asta sulla piattaforma di e-procurement comunale – all’impresa Eurocostruzioni di Domenico La Banca. Direttore dei lavori, invece, sarà il geometra dell’Ente Pasqualino Chidichimo.

Presenti alla cerimonia, oltre al sindaco Giovanni Papasso, anche la giunta cittadina e una rappresentanza di consiglieri comunali compreso il presidente del consiglio Lino Notaristefano.

La spesa complessiva, finanziata col Credito Sportivo, ammonta a 61.000 euro di cui circa 45.000 saranno spesi per i lavori e 15.000 saranno a disposizione dell’amministrazione comunale per l’acquisto del terreno sul quale sarà costruito il campetto di calcio, contributi previdenziali, iva sui lavori e spese tecniche.

La pratica era transitata anche in consiglio comunale dove, la maggioranza, aveva approvato lo schema di cessione bonaria per acquisire il terreno dove poi sarà costruita la struttura sportiva outdoor. La costruzione, infatti, era prevista originariamente in un altro terreno.

Il progetto, nello specifico, prevede la costruzione di un terreno di calcio a 5 regolamentare di dimensioni 34 per 18 metri contornato con rete in acciaio plastificata e rete in nylon (apposte per evitare che i palloni calciati troppo in alto si perdano nei dintorni interrompendo spesso il gioco) e l’installazione di quattro torri faro per l’illuminazione.

Nel suo intervento il sindaco Papasso ha ricordato tutti gli interventi svolti in contrada Bruscate-Millepini negli ultimi tempi dall’amministrazione comunale da lui guidata: dalla sostituzione di alcuni tratti di rete idrica e fognaria al rifacimento dell’asfalto prima sulle strade di accesso al mare e poi, pochi giorni fa, dopo oltre quarant’anni, erano stati rifatti i lavori di fresatura con risagomatura di binder e il tappetino d’asfalto in tutta la località balneare sibarita che così, torna a nuova vita.

Mentre è in arrivo anche un finanziamento riguardante la realizzazione di interventi di sistemazione e di riqualificazione funzionale e urbanistica a: Laghi di Sibari, Marina di Sibari, Fuscolara e, appunto Bruscate-Millepini.

COMUNICATO STAMPA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.