Cassano. Centro studi La Pira commemora la Strage di Capaci



sanità

Cassano allo Jonio – Il 23 maggio del 1992, alle ore 17.56, lungo l’autostrada di Capaci persero la vita il Magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i valorosi uomini della scorta: Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinari.
Per farne memoria, perchè tutto rimane vivo in ognuno di noi, il Centro Studi “Giorgio La Pira”, si ritroverà alle ore 19 di questa sera al Monumento dell’Immacolata di Cassano centro (di fronte al Palazzo di Città), per un momento commemorativo e deposizione di fiori.
Fare memoria significa – ha commentato Francesco Garofalo, Presidente del Centro La Pira –, tenere vivo il sacrificio di uomini e donne che hanno pagato con l’alto prezzo della vita la difesa dei valori della legalità e di giustizia.
Oggi più che mai è necessario un movimento, un risveglio delle coscienze. Occore muoversi con coraggio per graffiare le sensibilità per passare dall’indifferenza alla percezione di tali fenomeni (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.