Cassano allo Jonio. I quattro anni della Diocesi di Mons. Savino



Cassano allo Jonio – Il 31 maggio del 2015 faceva il suo ingresso in diocesi Mons. Francesco Savino. “Sono trascorsi quattro anni e oggi per tutti i figli di questa diocesi, – evidenzia Francesco Garofalo, Presidente del Centro Studi “Giorgio La Pira della città delle terme -, per ogni uomo di buona volontà di questa terra, è il giorno del grazie. Vogliamo ringraziare anzitutto il Signore e il Santo Padre Francesco per averci donato un Padre che, con la sapienza profetica del Suo Ministero e con la Sua dinamica empatia, ha permesso alla Chiesa particolare che è in Cassano All’Ionio di intraprendere l’esperienza di un cammino sinodale e solidale. Il Vescovo Francesco, in ascolto della Parola e con lo sguardo sulle ferite della Sua gente, riesce a leggere i bisogni e le speranze dei Suoi figli, soprattutto dei più giovani. Si fa interprete dei loro sogni, invitando tutti a saper restituire al nostro territorio la sua dignità e il suo valore. In questi quattro anni vissuti insieme, – ha concluso Garofalo -, Pastore e Gregge hanno percorso la via delle speranza, i cui passi sono stati accompagnati di quella luce intensa capace di trasfigurare il volto della nostra Chiesa” (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.