Cassano all’Ionio. Nasconde la droga nell’ombelico, arrestato 36enne di Mormanno

Carabinieri Cassano

I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio un 36enne di Mormanno, in trasferta a Cassano all’Ionio.

I fatti raccontano che nella giornata di ieri i militari della Tenenza di Cassano all’Ionio fermassero nella zona di Timpone Rosso un’Alfa Romeo 147 con a bordo l’uomo, il quale assumeva un atteggiamento fortemente agitato, soprattutto dopo che i Carabinieri lo rendevano partecipe che sarebbe stato sottoposto a perquisizione veicolare e personale. Infatti una volta portato in caserma, l’insolita scoperta: nascosto nell’incavo ombelicale un involucro termo-sigillato, che al suo interno si appurava contenere 5 grammi di eroina pura, verosimilmente appena acquistata in zona.

Considerato il ritrovamento, i militari decidevano di estendere le operazioni di perquisizione anche presso l’abitazione del 36enne, sita nel Comune di Mormanno. Portatisi sul posto, le intuizioni dei militari si rivelavano ben presto esatte: nascoste in varie parti di casa venivano rinvenuti un bilancino di precisione funzionante, materiale per il taglio ed il confezionamento della sostanza stupefacente, nonché altri 20 grammi circa di sostanza stupefacente questa volta del tipo marijuana. Sia la droga, sia il restante materiale veniva sottoposto a sequestro penale.

Per l’uomo, invece, d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, scattavano le manette e dovrà rispondere davanti il Tribunale per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *